15-10-2015

I VEPM si presentano / 25

Carissimi,

nella zona in cui vivo e dintorni ho avuto moltissime esperienze di assistenza con tanta gente sia perchè vicinissimo all'Expo che frequento regolarmente, dando all'interno tante informazioni, dal 1°Maggio con Voi, oppure perchè mi muovo in bici verso Expo e ritorno.

Così mi trovo a dare indicazioni su dove parcheggiare vicino e gratis oppure risparmiare tempo entrando da Merlata che seppure la camminata è più lunga non si rischia lunghe code.

Gran parte dei turisti che incontro arrivano dalle autostrade, molti sono francesi che chiedono informazioni oppure se devono andare a Rho per entrare in Expo spiego che Expo si trova in Milano e solo la fermata del metro è insita nel comune di Rho.

Ho incontrato anche Polacchi e Austriaci/Tedeschi.

Di recente, una notte tornando da Expo, in prossimità della biglietteria di Merlata mi sono avvicinato a dei carabinieri che avevano difficolta nel parlare con una signora Thailandese. Mi sono presentato e mostrando la mia "spillona" ho detto che potevo accompagnare la signora sperduta fino alla stazione metro. Così i carabinieri sono stati ben lieti dell'affido.

Lei era stata invitata a lasciare l'Expo, data l'ora di chiusura, ma le navette erano piene, cosi ha preso la passerella arrivando all'esterno.

Ho risolto il problema facendole coraggio con la mia "spillona" di volontario e dopo una lunga chiacchierata è salita in tempo sull' ultimo metrò disponibile a San Leonardo.

Le lingue in ordine più usate sono state: Inglese, Francese, Spagnolo... ( ma molte volte anche i turisti usano l'inglese anche se la nazione di provenienza non è anglofona). Comunque conosco anche alcune parole, costumi e convenevoli di altre lingue data la mia lunga esperienze in gran parte dei paesi nel mondo, questo mi ha aiutato molto.

Alcune volte avrei voluto un simbolo più comodo. La spilla, pure bella e ben identificabile, necessita di essere tolta e rimessa sui vari capi di vestiario. Così mi trovo che talvolta aiuto anche senza la spilla che comunque appare in caso di necessità come un oggetto che dà fiducia.

Graziano